In questo articolo si parla di:
Hydrogen approda nel padel con una collezione esclusiva 1

Hydrogen approda nel padel con una collezione in grado di rivoluzionare e contaminare. Il brand, che rappresenta da sempre il mondo del tennis, ha voluto traslare il suo know how in questa nuova disciplina per questo il designer Alberto Bresci ha deciso di gicoare sulla creatività e sulle nuance fluo: “tele” bianche o black wall che l’estro del founder Hydrogen personalizza con i suoi inconfondibili tag.

La prima release padel è un tributo al suo peculiare simbolo, il teschio, che diventa il vero protagonista sui retro delle tee insieme al tessuto mesh. Quest’ultimo, abbinato al jersey di poliammide, garantisce la termoregolazione mantenedo una sensazione di freschezza.

Il jersey di poliammide effetto seta assicura la massima libertà di movimento mantenendo gli atleti asciutti. Un materiale che caratterizza le collezioni active di Hydrogen e ora anche la linea padel.

Le texture invece presentano animali stilizzati effetto roccia suddivisi in due speciali team: Paddle Dogs e Paddle Tigers, stampe impresse sulle tech tee e sui tech shorts.

“Cerco sempre di lanciare un messaggio a chi ama la moda e vuole differenziarsi anche quando pratica una disciplina. Il padel è diventato uno sport cool e con un grandissimo seguito, non potevo non creare una collezione con il nostro carattere inconfondibile – ha affermato il designer e founder Hydrogen Alberto Bresci- I materiali sono alla base delle mie scelte ma è anche il dettaglio a fare la differenza. Con la linea padel ho voluto che il mood fosse divertente e spiazzante e in grado di definire sempre uno stile, un giocatore dalla personalità carismatica”.