In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 46

Si tratta di un accordo pluriennale quello che è stato annunciato dalla Federazione Italiana Tennis insieme alla Federazione Internazionale Padel (FIP) e a Sport e Salute: questa firma permetterà all’Italia di ospitare uno dei quattro tornei Premier Padel Major, completando così la rosa dei maggiori eventi mondiali che fanno parte del circuito Premier Padel, governato dalla FIP e sostenuto dalla Professional Padel Association (PPA) e dal Qatar Sports Investments (QSI).

L’Italy Premier Padel Major si svolgerà a Roma, al Parco del Foro Italico, dal 23 al 29 maggio prossimi (21 e 22 le qualificazioni). Gli altri tre Major in calendario sono l’Ooredoo Qatar Major, che ha avuto luogo a Doha lo scorso marzo, il Paris Premier Padel Major, che si disputerà allo Stadio Roland Garros di Parigi dall’11 al 17 luglio, e il Mexico Premier Padel Major, in programma a Monterrey dal 28 novembre al 4 dicembre.

L’Italy Premier Padel Major metterà in palio 2000 punti per la classifica giocatori partecipanti e avrà un montepremi record, in linea con gli altri eventi dello stesso livello. Il Premier Padel ha preso il via all’inizio del 2022 e comprenderà quest’anno almeno dieci eventi, fra cui appunto i quattro Major.

Il nostro Paese entra così nel ristretto numero di nazioni scelte dalla FIP per organizzare i suoi eventi più importanti, ospitando nella sua capitale uno dei più importanti tornei di padel al mondo, una conferma di quanto questo sport sia diventato popolare ad ogni livello e una risposta alle aspettative delle centinaia di migliaia di tesserati, praticanti e semplici appassionati.

Angelo Binaghi, presidente della Federazione Italiana Tennis, ha dichiarato:

“Siamo lieti di aver raggiunto questo accordo che permetterà di organizzare a Roma, nella splendida cornice del Parco del Foro Italico, uno dei quattro eventi mondiali più importanti del Premier Padel Tour. Si tratta di un ulteriore segnale dell’impegno che la FIT sta mettendo in uno sport in grande crescita come il padel – non soltanto come popolarità ma anche come capacità di attrarre nuovi praticanti a livello agonistico – ed è stato possibile raggiungerlo grazie alla collaborazione con la Federazione Internazionale Padel, Sport e Salute e il Governo italiano. La FIT conferma così la sua vocazione ad organizzare grandi eventi di livello mondiale, completando con l’Italy Premier Padel Major un portfolio che comprende gli Internazionali BNL d’Italia, le Nitto ATP Finals, le Intesa SanPaolo NextGen ATP Finals e la Coppa Davis by Rakuten”.

Bozza automatica 43

Roma 20 Aprile 2021
Conferenza stampa di presentazione della 79a edizione degli Internazionali BNL d’Italia
Valentina Vezzali con Angelo Binaghi
Foto Giampiero Sposito

Grande soddisfazione da parte di Valentina Vezzali, sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport: “Negli ultimi due anni lo sport ha dato prova di grande resilienza e ha centrato molteplici risultati regalando all’Italia grandi soddisfazioni. Il padel è cresciuto tanto nel nostro Paese per numero di appassionati e professionisti e il fatto che la sinergia tra la FIT, Sport e Salute e la Federazione Internazionale abbia permesso di ospitare a Roma una delle quattro tappe del Premier Padel Major, subito dopo gli Internazionali di tennis, mi riempie di soddisfazione. Questo è un riconoscimento non solo per la Federazione, ma per lo sport italiano, perché conferma che l’attività sportiva è popolare e deve essere per tutti. La cornice del Foro Italico di Roma renderà questo torneo unico e sono sicura che sarà un momento di sport di alto livello. Nessuno sport in Italia ha mai avuto un tale successo in così poco tempo come il padel: non richiede una lunga preparazione tecnica ed è molto facile da imparare a tutte le età. Questo conferma che lo sport deve essere per tutti, di tutti e praticato in qualsiasi luogo”.

Nasser Al-Khelaïfi, Chairman of Qatar Sports Investments (QSI) ha sottolineato l’eccezionalità di una cornice come quella del Foro Italico: “Questo è un altro momento importante per lo sviluppo del padel nell’ambito del nuovo tour Premier Padel. L’Italia è una nazione sportiva orgogliosa e appassionata e Roma offre un altro luogo fantastico per i giocatori professionisti per mostrare il loro talento sul palcoscenico mondiale”.

Luigi Carraro, presidente della Federazione Internazionale Padel non nasconde la sua soddisfazione: “Questo è un momento incredibilmente emozionante e molto speciale per il padel in Italia. Grazie all’ottimo lavoro della Federazione Italiana Tennis e di Sport e Salute, il nostro sport è cresciuto enormemente negli ultimi cinque anni ed è per me un grande piacere essere stati in grado di portare un Premier Padel Major in Italia. Posso dire con sicurezza che i fan di Roma, e i milioni di spettatori in tutto il mondo, potranno assistere fra un mese al Foro Italico allo spettacolo di altissimo livello del Premier Padel”.

Anche Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute, ha accolto con grande entusiasmo la notizia di questo nuovo grande appuntamento sportivo: “Questo è un momento meraviglioso per lo sport in Italia, che si svolge nella magica sede del Foro Italico a Roma, e anche un momento meraviglioso per il padel sulla scena mondiale. L’Italia ospiterà un torneo spettacolare a maggio: per i fan, i giocatori e tutti coloro che sono collegati al padel, lo renderemo un’occasione davvero speciale e siamo orgogliosi di essere associati al Premier Padel sotto la guida della International Padel Federation”.