In questo articolo si parla di:

Dai campi da calcio, prima come giocatore e poi come allenatore, a quelli da padel. È un percoso che accomuna tanti professionisti del mondo del pallone quello intrapreso da Eusebio Di Francesco, che nella giornata di mercoledì 27 aprile ha inaugurato il suo Blanco Padel Club a Francavilla Al Mare, a sud di Pescara. L’ex tecnico della Roma, originario proprio del capoluogo dell’omonima provincia in Abruzzo, ha avviato questo progetto con altri tre soci: Pierluigi Iervese, Franco Gianmartino e il suo figlio Mattia. L’inaugurazione ha visto la presenza di numerosi amici dell’allenatore classe ’69, tra cui quella di Vincent Candela.

Quello che facciamo è offrire una nuova dimensione adatta alle esigenze dei nostri utenti

Il club si sviluppa su una superficie di 60mila metri quadrati all’interno del Best Western Villa Maria Hotel ed è contraddistinto da tre campi da padel indoor, quattro all’aperto (di cui uno per il singolo), piscina, diverse zone dedicate al relax, spa e anche un ristorante all’interno del resort capace di ospitare fino a 100 persone. Il desiderio dei quattro soci era quello di mettere a disposizione degli amanti del padel un’esperienza unica caratterizzata da una commistione tra sport, intrattenimento e benessere.

Eusebio Di Francesco inaugura a Pescara il Blanco Padel Club 1

L’allenatore, che dopo l’esperienza sulla panchina giallorossa ha guidato anche Sampdoria, Cagliari ed Hellas Verona, si unisce alla lista di calciatori (ed ex) che non solo praticano il padel ma che gestiscono anche un centro sportivo, come nel caso di Zidane, Ibrahimovic e Nacho Monreal.