In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 37

Ci sarà il gotha del padel mondiale al torneo di Premier Padel che si terrà a Roma dal 21 al 29 maggio prossimi. Si sono chiuse infatti le iscrizioni e tra le assenza da segnalare solo quella, tra i big, di Sanyo Gutierrez e Agustin Tapia, come anticipato da Padelreview. Assente anche l’altro atleta di punta di Nox, Miguel Lamperti.

Alle qualificazioni entrano 44 coppie di diritto secondo il ranking FIP più 4 wild card di cui non si sanno ancora i nomi. Nella Waiting List figurano, tra gli altri, Di Giovanni/Beltrami, Bruno/Mezzetti, Chozas/Aguirre.

Fin qui si è giocato solo il Major di Doha, vinto da Paquito Navarro e Martin Di Nenno – seconda testa di serie – in finale contro Juan Lebron e Alejandro Galan (numeri uno).

Per quanto riguarda l’Italia, nel tabellone principale per diritto di ranking ci sono il campione tricolore in carica Marcelo Capitani, che per l’occasione farà coppia con lo spagnolo Raul Marcos (n.48 del mondo), e anche il pugliese Giulio Lovascio, che ha solo 2 punti per la classifica mondiale ma sfrutta i ben 1.153 del compagno spagnolo Salvador Oria, numero 57 della classifica (la posizione di una coppia nell’entry list viene determinata sommando i punti dei due compagni). Oltre a Capitani e Lovascio, presenti anche numerosi giocatori dal doppio passaporto, di base però lontano dal nostro paese.