In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 222

Siux lo ha annunciato sui suoi social e poi sul sito: Sanyo Gutierrez entra a far parte del suo team. “El Mago”, il soprannome che gli è stato attribuito per la capacità di trasformare la pala in una bacchetta magica, giocherà ora con una pala nera in attesa che, nei prossimi mesi, venga presentata ufficialmente la sua nuova racchetta.

Classe 1984 di San Luis (Argentina), Sanyo incanta gli appassionati di padel da quindici anni ed è uno dei soli due giocatori (l’altro è Belasteguin) capaci di vincere almeno un titolo in ciascuna stagione del World Padel Tour, dalla nascita del circuito datata 2013.

Con numerosi titoli e pietre miliari nella sua lista di successi, tra cui il suo essere stato numero  1 nella classifica mondiale nel 2018, l’argentino scommette di raggiungere nuovi traguardi con Siux.

Firmando per tre stagioni, il numero 6 del ranking mondiale spiega perché ha scelto Siux:

“È un marchio innovativo, in grado di adattarsi alle mie esigenze e questo mi ha dato molta fiducia”.

Il giocatore, che ha appena vinto il Reus Pro Padel Open di quest’anno, il Danish Padel Open, Vienna Padel Open e Valencia Padel Open, ha scelto Siux come marchio che lo accompagnerà nelle sue prossime sfide.

“È un onore entrare a far parte di questa squadra di grandi giocatori”, afferma Sanyo. Con atleti come Franco Stupaczuk, Patty Llaguno, Lucho Capra, Javi Ruiz, Álvaro Cepero, Jimena Velasco, Uri Botello e Nuria Vivancos, il Team Siux riunisce e sostiene le carriere dei migliori giocatori di padel del mondo.