In questo articolo si parla di:
belasteguin bela padel center

Bela Padel Center, marchio creato da Fernando Belasteguin insieme all’agenzia One Sixteen, vuole aprire 10 centri con il nome del proprio brand entro i prossimi cinque anni.

Secondo le informazioni raccolte dal sito d’informazione economica Palco23, i piani riguarderebbero tre Paesi in particolare: Italia, Messico e Stati Uniti. Bela Padel Center al momento è presente già ad Alicante (Spagna), in Svezia e negli Emirati Arabi Uniti, a Dubai e Abu Dhabi.

Oltre a questi dieci centri previsti da qui al 2027, il marchio creato dal leggendario giocatore argentino aprirà un centro con 20 campi da padel a Barcellona nel 2024. Proprio nella città catalana, il Bela Padel Center vuole instaurare la propria base a livello mondiale, come ha confermato uno dei soci di Belasteguin, Teddy Puig, a Palco23.

belasteguin bela padel center 1

“Ma non vogliamo che sia solo un centro per il noleggio dei campi”, ha spiegato Puig. “L’obiettivo è che sia un grande hub del padel, con un’accademia professionale e orientata alla crescita della base di questo sport, dove si possano organizzare anche eventi per i brand e che possa diventare un punto di riferimento per il turismo internazionale”.

A livello internazionale, la società sta studiando come espandersi anche in Francia, Egitto, Singapore e Argentina, oltre ad aumentare la propria presenza in Medio Oriente e Scandinavia. Per far sì che Bela Padel Center investa in un centro, è necessario che l’organizzazione possa installare tra i sedici e i venti campi. “L’obiettivo dell’azienda è rendere il padel accessibile a tutti a un prezzo competitivo”, ha spiegato Puig. “Il nostro modello punta a essere redditizio fin dall’inizio”.