In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 427

Il Ghost Padel è un’idea brevettata a livello internazionale da Paolo Bertolini, imprenditore italiano con un’esperienza pluridecennale nel mondo dell’entertainment.

Il kit, disponibile per i circoli che vogliono integrarlo nei propri campi, consente una rapida installazione che trasforma qualsiasi campo tradizionale già esistente, in una sola ora di montaggio, in un Ghost Padel.

Una tecnologia già sperimentata da alcuni grandi nomi del circuito mondiale come Pablo Lima e Gemma Triay. Le partite di Ghost Padel si svolgono al buio, dove gli unici elementi visibili sono le linee del campo, la pallina e l’abbigliamento dei giocatori, il tutto rigorosamente fluorescente.

Bozza automatica 429

“Il kit Ghost Padel aumenta ulteriormente la giocabilità di questo sport per offrire davvero a tutti la possibilità di vivere un’esperienza emozionante e di grande impatto”, ha dichiarato Paolo Bertolini, project manager di Ghost Padel.

“In qualità di professionisti dell’entertainment conosciamo bene la necessità di rinnovamento continuo per divertire gli appassionati con proposte originali ed esclusive alla portata di tutti. Ghost Padel risponde perfettamente a questo bisogno, riuscendo anche a soddisfare le esigenze degli sportivi che possono utilizzare il nostro format come allenamento per migliorare i riflessi”.

Bozza automatica 430