In questo articolo si parla di:
LA RIOJA OPEN

Al La Rioja Open del World Padel Tour dell’ultimo weekend è stato stabilito il nuovo record di pubblico in una singola giornata di un torneo.

Per le semifinali del torneo argentino, vinto da Arturo Coello e Agustin Tapia al maschile e da Gemma Triay e Alejandra Salazar al femminile, il Super Domo è stato riempito da 13.723 spettatori, cifra che ha superato i 12.141 fatti registrare lo scorso dicembre a Barcellona per il Master Final.

Il podio è completato da un altro evento argentino, il Mendoza Premier Padel, che aveva accolto 11.106 in un solo giorno la scorsa estate.

Al quarto posto di questa classifica ci sono gli 8.500 spettatori del Master di Madrid, mentre al quinto ci sono le 6.700 persone che hanno riempito il Foro Italico al Premier Padel Italy Major giocato a Roma lo scorso maggio.

1. World Padel Tour, La Rioja Open (Argentina) – 13.723
2. World Padel Tour, Master Final (Spagna) – 12.141
3. Premier Padel Mendoza P1 (Argentina) – 11.500
4. World Padel Tour Madrid Master (Spagna) – 8.500
5. Premier Padel Italy Major (Italia) – 6.700

I risultati del torneo

Dopo la vittoria nel Master di Abu Dhabi, Coello e Tapia si sono ripetuti nuovamente a La Rioja. In finale, la coppia iberico-argentina ha battuto la grande sorpresa del torneo, rappresentata da Leandro Augsburger e Tino Libaak (classi 2004 e 2005). I due giovani talenti hanno sfruttato la wild card assegnata loro dall’organizzazione battendo in serie Tello/Navarro, Maxi/Campagnolo e Lamperti/Belluati. Nella finale, però, i due teenager non hanno potuto nulla contro Coello e Tapia, che hanno dominato 6-0 6-1 vincendo il loro secondo titolo stagionale.

Alejandra Salazar e Gemma Triay, invece, hanno vinto il loro primo titolo dell’anno sconfiggendo in finale Bea González e Marta Ortega con il punteggio di 6-7(6) 6-4 6-1.