In questo articolo si parla di:
new york yankees a1 padel

Yankee Global Enterprises, società proprietaria dei New York Yankees di baseball, entra come investitore nell’A1 Padel, il circuito internazionale fondato nel 2020 da Fabrice Pastor.

L’azienda statunitense acquisirà alcune quote dell’A1, con l’obiettivo di accelerare ulteriormente la già rapida crescita di questo sport nel mondo.

Yankee Global Enterprises aiuterà il circuito a espandere e promuovere i tornei del proprio tour, soprattutto in Nord America. “Il padel sta crescendo rapidamente e l’A1 Padel è un evento dinamico e di grande qualità per giocatori, tifosi e sponsor”, ha dichiarato il presidente dei New York Yankees Randy Levine. “Non vediamo l’ora di dare il nostro contributo come partner per far crescere ulteriormente lo sport e il marchio A1 Padel, in particolare negli Stati Uniti”.

Bozza automatica 452

“Abbiamo grandi progetti per lo sport e il nostro circuito”, ha aggiunto Fabrice Pastor. “Non esiste partner sportivo migliore dei New York Yankees e Yankee Global Enterprises, e siamo entusiasti di avere la loro eccellenza nello sviluppo, produzione e commercializzazione dei nostri contenuti”.

L’A1 Padel 2023, iniziato nelle scorse settimane, toccherà 17 Paesi e quattro continenti in totale, compresa una tappa in Italia.

Questa notizia arriva pochi mesi dopo l’ingresso nella società del circuito di Ike S. Franco, socio degli Yankees a sua volta, a ulteriore prova di come uno degli obiettivi principali di Pastor sia proprio l’espansione in un mercato ancora tutto da conquistare come quello statunitense.