In questo articolo si parla di:
Un pezzo d'Italia a Barcellona: le ambizioni internazionali del Ba Padel 1

A meno di mezz’ora dal capoluogo catalano, immerso nel verde,
il Ba Padel si propone come un punto di riferimento per l’organizzazione di stage internazionali.
Con un occhio di riguardo per giocatori e appassionati del Belpaese

– di Daniele Pansardi –

Incastonato tra la città di Barcellona, la montagna di Montserrat e i vigneti del Penedés, il Ba Padel può vantare un contesto unico nel suo genere. Il circolo si trova all’interno del Resort Barcellona Golf, attivo già nel 1989 e disegnato dal celebre golfista José María Olazábal. Un connubio che rende l’intera struttura un luogo ideale per trascorrere un soggiorno completo, che sia per lavoro o per svago.

L’impronta del circolo, oltretutto, è molto italiana. È stato aperto in società da Andrea Balducci (della cui storia abbiamo parlato sull’ultimo numero di Padelbiz), imprenditore con il marchio Padelbarcellona.it, l’ex cestista Gianluca Basile e lo spagnolo Albert Escofet, anch’egli imprenditore. Gli stessi istruttori dell’accademia interna a Ba Padel sono gestiti dalla selezionatrice della nazionale femminile italiana, Marcela Ferrari.

Un pezzo d'Italia a Barcellona: le ambizioni internazionali del Ba Padel

Le bellezze naturali che circondano l’intero resort sono state anche scelte da aziende come Wilson per girare il lancio della Bela Pro V2 con Fernando Belasteguin, ma anche da Nox per i suoi servizi con Miguel Lamperti, Agustín Tapia, Andres Britos, Aranzazu Osoro, le gemelle Alayeto e Lea Godallier.

Tra gli eventi più importanti organizzati all’interno del complesso, invece, si possono citare la Koeman Cup di golf e padel organizzata dall’ex giocatore Ronald Koeman, un evento benefico che arriverà alla sua terza edizione a luglio. A settembre, invece, sarà il turno del torneo FIP Rise (uno dei circuiti organizzati dalla Federazione internazionale), mentre in futuro è prevista anche una Basile Cup di pallacanestro.

Gli stage internazionali

L’insegnamento è uno dei pilastri delle attività di Ba Padel. Lo staff del circolo non punta solo alla creazione di una scuola locale, con lezioni private e di gruppo, ma ha come obiettivo principale l’organizzazione di stage rivolti a gruppi internazionali di giocatori e appassionati, in cui Ba Padel si sta specializzando sempre di più in particolare con il pubblico italiano.

Un pezzo d'Italia a Barcellona: le ambizioni internazionali del Ba Padel 2

Il circolo punta molto sulla personalizzazione di ciascuna esperienza, cercando di adattare le proprie attività ai giorni di permanenza dei clienti, al numero di persone e al loro livello di gioco. La base di partenza di questo lavoro è un’analisi del profilo dei potenziali utenti, da cui poi vengono proposti dei preventivi ad hoc.

Durante gli allenamenti, Ba Padel si sofferma in particolare sugli aspetti tattici, replicando situazioni reali di gioco. Le sedute di gruppo, in sostanza, assumono grande valore e tendono a non superare le due ore al giorno, perché gli organizzatori preferiscono evitare dei programmi intensivi che potrebbero sovraccaricare inutilmente l’ospite.

I pacchetti proposti si limitano al weekend ma possono essere anche più ampi, di una o più settimane e in alcuni casi anche di mesi. Le lezioni possono essere impartite in castigliano, catalano, italiano e inglese.

I servizi del resort

Hotel Barcelona Golf a 150 metri dai campi da padel
Ristorante
Golf – 2 percorsi (18 e 9 buche)
Padel – 7 campi in vetro
Pickleball – 2 campi
Palestra
Piscina estiva 18×6 m
Sale riunioni con capienza fino a 600 persone
Spa all’interno dell’hotel
Accademia Padel internazionale con Marcela Ferrari
Accademia Golf internazionale
Agora – Scuola internazionale
Reception
Negozio sportivo
Spogliatoi

I campi da padel

3 panoramici
2 standard
2 standard adattati
Manto: Mondo Supercourt

Attività e tornei Ba Padel

Tornei all’americana: partite a tempo di due ore
Organizzazione di tornei per aziende o gruppi di giocatori
Tornei tradizionali

Per info e prenotazioni: Andrea Balducci, responsabile relazioni internazionali
+34 618 523 986 – abalducci@bapadel.com