In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 578

Estetica di grande impatto e design ricercato, ma senza rinunciare alla performance:
queste le caratteristiche del modello Tornado firmato dal marchio italiano Viento

Un logo semplice e riconoscibile, caratteristica peraltro di molti grandi marchi. Chissà se anche il brand italiano Viento saprà imporsi nel mercato del padel a livello internazionale. Di certo è una delle new entry più interessanti del settore e ne parleremo ampiamente sui prossimi numeri di Padelbiz.

Oggi vi presentiamo la Tornado, racchetta dal design esclusivo e progettata per giocatori di livello avanzato. Il telaio è al 100% in carbonio, mentre il nucleo interno è costituito dalla nuova Viento Soft Eva, morbida esternamente e rigida all’interno.

Bozza automatica 577

Tornado punta alla potenza e all’esplosività dei colpi, con l’obiettivo di non perdere in maneggevolezza grazie all’Airflow System studiato per un miglior passaggio dell’aria e una maggiore comodità nell’utilizzo.

Il piatto in carbonio 12k ha uno sweetspot molto ampio e una texture 3d per garantire spin e colpi a effetto. Anche la forma e l’estetica sono caratteristiche distintive di questa pala: alla vista, infatti, sembrerebbe un diamante, ma la sua costruzione non permette di ascriverla completamente a questa categoria, mentre il colore bianco è una gran bella rarità sul mercato.

Bozza automatica 576

Peso: 365 g +/- 10 g

Bilanciamento: medio-alto

Spessore: 38 mm

Telaio: 100% carbonio

Piatto: carbonio 12k con texture 3d

Nucleo: Viento Soft Eva

Bozza automatica 579