In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 614

La linea di abbigliamento Babolat dedicata a Juan Lebrón si contraddistingue per il suo logo, quello del lupo, preso dal suo soprannome “El lobo”. E si abbina con la scarpa e con la racchetta, entrambe create per il campione.

I capi di questa collezione si compongono di tre colori principali: turchese, bianco e nero, in combinazioni intercambiabili.

Bozza automatica 615

Forse la combinazione più accattivante è la maglia prevalentemente nera con maniche turchesi e pantaloncini neri. Tutti gli articoli della collezione recano il logo Babolat a sinistra e il logo “El lobo” di Lebrón a destra.

Bozza automatica 612

Questa linea speciale è realizzata con un tessuto in fibra che punta a garantire il comfort del giocatore quando pratica alla massima intensità. L’azienda ha discusso con lo spagnolo di tessuti, colori e disegni abbinati, al fine di sviluppare lo “spirito di Juan” che è alla base della collezione. Il suo stile è più classico e chic rispetto ai disegni e ai colori sgargianti, quindi il risultato è un abbigliamento sportivo sobrio ma accattivante.

“La nostra storia con Juan Lebrón continua ad andare avanti”, afferma Eric Babolat, presidente dell’azienda lionese fondata dal suo trisnonno nel 1875. “Non solo si tratta di una partnership molto gratificante con un atleta di prim’ordine sul palcoscenico mondiale, ma rafforza la posizione di Babolat come marchio leader nel padel, dopo oltre 20 anni di investimenti in questo sport in crescita”.

Bozza automatica 613

Babolat ha iniziato a lavorare con l’atleta andaluso nel 2016, dopo i campionati mondiali di Cascais, in Portogallo.

Nel corso degli anni, Lebrón è diventato il primo giocatore di origine spagnola a raggiungere la vetta della classifica mondiale in uno sport in cui la Spagna è molto forte, e a concludere la stagione ai vertici della classifica per quattro anni di fila (numero 1 al mondo dal 2019 al 2022).