In questo articolo si parla di:
aspria harbour club

Aspria Harbour Club, esclusivo country club milanese, ospiterà la quarta edizione del torneo a scopo benefico Padel vs Racism sabato 30 settembre.

Il club farà da cornice all’evento amatoriale a scopo benefico organizzato dall’agenzia di eventi Touche Eclat, grazie al contributo di sponsor importanti e sensibili alla causa quali Autorigoldi, Commvault e Pure Storage, impegnati nella lotta contro il razzismo.

Il ricavato di questa edizione verrà infatti interamente devoluto all’associazione Comunità Nuova per il progetto “Io Tifo Positivo” che si rivolge agli studenti delle scuole, alle società sportive e agli oratori, con l’obiettivo di educare al rispetto reciproco e alla tolleranza, contro qualsiasi forma di violenza verbale e fisica.

Il programma sportivo, coordinato da Por Tres, propone una vasta varietà di attività: quattro squadre, quattro capitani, quattro colori e un solo obiettivo, quello di giocare a Padel in competizione positiva, ma anche sfide collaterali nell’area giochi tra cui un calcio balilla gigante e altre novità dal mondo sportivo grazie alla presenza di Head, partner dell’iniziativa da sempre.

L’evento inizierà il 30 settembre alle ore 12, mentre le squadre conosceranno i propri capitani e dopo una breve fase di warm up si partirà con la competizione.

Sabato 30, dalle 9 alle 12, è possibile anche partecipare a una clinic esclusiva e giocare a padel con volti noti e professionisti che saranno a Milano per questo evento. Il torneo a squadre, la cui quota di ingresso è totalmente devoluta in beneficenza, si svolgerà sabato 30 dalle 12 alle 18:30.

La giornata prevede un palinsesto ricco di eventi, a partire dal programma sportivo coordinato da Por Tres, la Padel Academy di Vinicius Trevisan con cui Aspria Harbour Club vanta una collaborazione con l’obiettivo di proporre un’offerta padel rivolta a tutti i livelli.

Durante il torneo “Padel vs Racism” i partecipanti saranno divisi in quattro squadre, rispettivamente con quattro capitani, quattro colori e un solo obiettivo: scendere in campo in competizione positiva e per una buona causa.

Alle ore 12 saranno nominati i capitani delle squadre e, dopo una breve fase di warm up, avrà inizio la competizione che durerà fino alle ore 18.30.

Dalle 9 alle 12 sarà possibile anche partecipare a una clinic esclusiva e giocare a padel con volti noti e professionisti del mondo del padel come Maxi Sanchez, Fernando Poggi, Miguel Lamperti, Lorenzo Di Giovanni, del calcio come Nicola Amoruso, Nicola Legrottaglie, Nelson Dida e la conduttrice televisiva Federica Fontana, che hanno deciso di sostenere questa nobile causa.