In questo articolo si parla di:

A ISPO Monaco 2023 non poteva mancare Joma, tra i marchi da sempre presenti (dal 1983), che hanno contribuito a costruire la storia della fiera.

Seguendo la tradizione, il brand spagnolo ha presentato i nuovi modelli di calzature Autunno-Inverno 2024, con le linee performance dedicate al running, con la famosa serie R, al calcio, al futsal, al tennis, al padel e altre discipline. Inoltre Joma ha presentato l’ampliamento del suo catalogo footwear, al top della tecnologia, e di scarpe lifestyle con nuovi design realizzati con materiale riciclato. Per quanto riguarda l’apparel, nello stand erano esposte le collezioni Teamwear 2024 e Performance 2024, composte da abbigliamento tecnico e capi da allenamento, oltre ad una linea streetwear.

Per Joma, ISPO Monaco è una grande vetrina che permette di raggiungere nuovi clienti e un punto di incontro per raccontare l’evoluzione dell’azienda dalla sua fondazione in 1965, da quando Fructuoso López ha iniziato questa avventura nella sua città natale, Portillo de Toledo. Da allora la crescita del marchio è stata molto rapida, diventando oggi tra le realtà più importanti nel settore, con il più alto volume di vendite al mondo, e posizionandosi nella top ten mondiale.

Presente nei mercati di oltre 120 Paesi con otto filiali negli Stati Uniti, Italia, Cina, Regno Unito, Germania, Messico, Panama e Brasile. Il successo di questo risultato è dovuto a una ricerca della qualità, dell’innovazione e al continuo investimento in ricerca e sviluppo. Tutto ciò ha permesso a Joma di avere un’ampia gamma di sponsorizzazioni di atleti, squadre, federazioni ed eventi.

Il brand infatti è presente in molteplici discipline sportive: dal calcio e l’atletica, i suoi sport di nascita, al tennis, padel, pallamano, pallavolo e basket. Joma inoltre è un marchio molto forte a livello mondiale nel futsal, grazie alla sponsorizzazione delle migliori squadre e della nazionale spagnola.