Gruppo Insparya

Il Gruppo, tra i leader europei nel settore della cura dei capelli fondato da Paulo Ramos e dalla società CR7 SA, incontra l’eccellenza sportiva. Con una sorpresa: mercoledì 6 dicembre lo stand Insparya ospiterà la regina del padel Ariana Sanchez – conosciuta anche come “Magic Ari”.

La sponsorship

Il Gruppo Insparya ha annunciato la sua partecipazione in qualità di sponsor al Milano Premier Padel 2023, il torneo Premier Padel P1 che conclude la stagione 2023 del circuito ufficiale professionistico mondiale. L’evento, in programma a partire da ieri 4 dicembre e fino al 10 dicembre negli spazi dell’Allianz Cloud di Milano, si inserisce nella fitta agenda sportiva del capoluogo lombardo, divenuto un punto di riferimento per l’attività agonistica internazionale, e verrà trasmesso in oltre 180 nazioni.

Tra le grandi novità del Milano Premier Padel 2023 c’è anche il tabellone femminile con le migliori giocatrici al mondo, tra cui Ariana Sanchez, tra le vincitrici dei tre Premier fin qui disputati a livello femminile. Mercoledì 6 dicembre la regina del padel – conosciuta anche come “Magic Ari” – sarà ospite presso lo stand Insparya per incontrare i fan.

Il Gruppo sarà infatti presente con un suo stand dove gli esperti saranno disponibili per raccontare ai visitatori la storia dell’azienda, offrire suggerimenti e fissare un primo appuntamento presso il centro di Milano per una consulenza personalizzata. Per tutti gli sportivi e appassionati questa sarà anche l’occasione giusta per scoprire i loro trattamenti specifici.

Il Gruppo Insparya

Con un investimento annuo di 2 milioni di euro in ricerca, oltre 15 anni di esperienza, 12 centri, più di 60.000 pazienti e un indice di soddisfazione dei pazienti italiani di 9,3, Insparya è attualmente tra i leader europei nel settore della cura dei capelli nonché unico tra i Gruppi specializzati in trapianti di capelli a disporre di un proprio centro di ricerca: l’Insparya Science and Clinical Institute di Porto, guidato dal Dottor Carlos Portinha, chief clinical officer, le cui divisioni, tecnologica e scientifica, hanno l’obiettivo di portare innovazione continua nel settore.

Il legame tra sport e salute dei capelli è evidente perché, come spiega il Dottor Portinha: “quando pratichiamo sport, il flusso sanguigno aumenta di pari passo con l’ossigenazione delle unità follicolari, che renderà il cuoio capelluto più tonico e i capelli più voluminosi, riducendone la caduta”.

Praticare regolarmente sport migliora corpo, mente e salute dei capelli, poiché influisce sull’aumento di serotonina, valida alleata contro uno dei principali fattori di caduta dei capelli: lo stress.

L’attività fisica, inoltre, aumenta la sudorazione, eliminando tossine e favorendo i cicli di crescita e caduta dei capelli. È tuttavia essenziale per gli sportivi adottare alcuni accorgimenti per preservare la salute del proprio cuoio capelluto. In primis un’alimentazione varia ed equilibrata. Dopo l’allenamento, è bene detergere sempre il cuoio capelluto con prodotti di qualità. Per chi, invece, pratica sport acquatici, è importante fare una doccia con acqua dolce prima di entrare in piscina, per saturare le fibre dei capelli ed evitare così che assorbano acqua contenente cloro. Infine, per chi, anche nella stagione fredda, non rinuncia a praticare sport all’aria aperta, è fondamentale proteggere il cuoio capelluto e i capelli dall’azione nociva di raggi solari e smog utilizzando un cappello in tessuto traspirante.