In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 907

Delfina Brea e Bea Gonzalez sono le campionesse di Milano Premier Padel P1. In finale, l’argentina e la spagnola – teste di serie numero 3 del tabellone femminile – hanno superato 6-0 7-6 in un’ora e 37’ Sofia Araujo e Alejandra Salazar in una finale dominata nel primo set ma che è diventata equilibrata nel secondo.

Dopo 46’ il risultato recitava 6-0 3-0 per Delfi Brea e Bea Gonzalez, per un dominio tecnico e fisico anche superiore a quello che ci si poteva immaginare. Gonzalez, in particolare, ha messo in mostra tutto il suo repertorio monopolizzando il match soprattutto dall’alto. Il match

Proprio dopo un game che sembrava segnare la fine della partita in tempi brevi, anche per via di un linguaggio del corpo poco incoaraggiante, Araujo e Salazar hanno ritrovato le ultime forze per fare battaglia alla pari. Sfruttando anche un paio di passaggi a vuoto di Brea/Gonzalez, la portoghese e la spagnola (con la prima decisamente più in partita dopo tre quarti d’ora di pura sofferenza) riescono a portare la partita addirittura fino al tie-break.

Qui però la differenza di cilindrata emerge nuovamente. Gonzalez indirizza definitivamente il match con uno smash di rabbia sul 4-1, mentre un’uscita di parete di Araujo mette fine ai giochi sul 7-4 coronando la seconda vittoria stagionale nel Premier Padel per Delfi&Brea, al secondo successo nel circuito.

“È stata una settimana spettacolare, ha detto Delfina Brea nel post partita. “Sono un po’ stanca ma felicissima. Ringrazio tanto il nostro allenatore Jorge Martinez, ma anche il pubblico che sicuramente ci ha dato una mano”.

“Sembrava che la palla non andasse mai dove volevamo metterla”, ha aggiunto Bea Gonzalez parlando del secondo set. “Siamo riuscite a vincere e siamo contentissime, è stata una settimana spettacolare”.