In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 935

La creatività di Hydrogen e l’energia di Heroe’s hanno dato vita a un’esclusiva capsule collection.
Un total look dal grande impatto estetico e una nuova sfida per il brand dell’iconico teschio,
che vuole affermare il proprio carattere distintivo anche nel mondo del padel

Da una parte estro, creatività e stile. Le caratteristiche che hanno differen­ziato Hydrogen nel corso degli anni, e che hanno consentito al marchio di distinguersi nel mondo del tennis con un posizionamento unico nel luxury sportswear. Dall’altra l’anticonformismo, l’energia e la sfrontatezza di Hero­e’s, giovane azienda emiliana che si sta facendo sempre più strada nel mercato del padel. Unendo le proprie forze, i due brand hanno dato vita a un’esclusiva capsule collection tra completi d’abbigliamento e racchette da padel, frutto del know-how di entrambe le parti.

Una sfida significativa per Hydrogen, che vuole replicare anche nel padel il percorso di successo compiuto nel tennis. Dopo aver parlato nel dettaglio delle racchette sul numero 11-12/2023 di Padelbiz, in questa sede ci concentriamo sull’abbigliamento, per il quale Hydrogen propone un mix di materiali che, combinati nelle divise, assicurano leggerezza, traspirabilità e un design ergonomico che si adatta fluidamente ai movimenti del corpo.

Per veri padel addicted

La partnership tra i due brand si riferisce esclusivamente alla proposta commer­ciale di un mix di prodotti i per un pubblico padel addicted. Hydrogen e Hero­e’s hanno mantenuto le proprie competenze distinte nelle aree interessate dalla collaborazione, dedicandosi al design e alla produzione dei prodotti nei rispettivi ambiti. Hydrogen si è occupato della progettazione, l’ideazione, lo sviluppo e la produzione delle uniformi da gioco per uomo e donna (magliette e pantalonci­ni) e accessori (polsini e cappellini), mentre Heroe’s ha gestito la progettazione, l’ideazione, lo sviluppo e la produzione di racchette, borsoni e zaini. Le anime dei due brand si sono intrecciate poi nell’uso di un logo unificato, con l’iconico teschio di Hydrogen integrato all’interno del marchio di Heroe’s, e nella scelta dello stile per personalizzare i prodotti.

Emily Stellato

Emily Stellato, ambassador Heroe’s

Bozza automatica 936

“Hydrogen vede nel padel una possibilità di business importante, dall’enorme potenzialità”, ha spiegato la dottoressa Lee Jin Hee, ceo di Hydrogen. “Un investi­mento in cui impegneremo tutto il know-how che ci contraddistingue, dal design alla ricerca nei materiali, con l’obiettivo di differenziarci dai competitor, come ab­biamo fatto nel mondo del tennis di cui siamo diventati importanti player. Per la collaborazione tra Hydrogen e Heroe’s ci siamo avvalsi di tessuti tecnici e stampe ricercate impiegando tutta la nostra esperienza in ambito sportswear. Si tratta di una sfida che siamo felici e onorati di affrontare con un partner come Heroe’s, conosciuto e fortemente apprezzato nell’ambito del padel”.

“Per noi questa collabo è qualcosa che lega orgoglio e curiosità”, ha com­mentato Andrea Brunelli, ceo dell’azienda emiliana. “Orgoglio perché per un brand giovane come il nostro, nato nel 2018, costruire una partnership con un marchio posizionato e rinomato per la qualità dei suoi prodotti come Hydro­gen è motivo di grande soddisfazione. Curiosità poiché sarà entusiasmante capire dove ci porterà, sperando possa essere il primo di tanti progetti da vivere insieme”.

Stile e funzionalità in campo

I completi padel pensati da Hydrogen sono caratterizzati dall’impiego di due ma­teriali diversi: il jersey di poliestere per la parte frontale dei capi e il poliestere in rete traspirante con trattamento Sanitized per il retro. La combinazione dei due materiali garantisce massima leggerezza e traspirazione, visto che è in grado di rimuovere il sudore velocemente, mentre la costruzione ergonomica con­sente di seguire i movimenti del corpo.

Il girocollo delle maglie, inoltre, è stato realizzato in tape per evitare le irritazioni. L’abbigliamento della collaborazione Hydrogen x Heroe’s unisce design all’avanguardia e tecnologie avanzate. Tra le texture delle t-shirt è possibile trovare quella con i pixel sfumati e una grafica vibrante sul fronte, stampe caleidoscopiche Diagonal fronte e retro nelle vibranti tonalità del blu elettrico e giallo fluo. Grafiche sfumate e pattern camouflage, inoltre, rappresentano lo stile iconico del dna Hydrogen.

Nella collezione di abbigliamento femminile, oltre a t-shirt e canotte, sono presenti anche gli abiti tec­nici da padel. I pantaloncini hanno un design elegante con dettagli tono su tono. Presentano la scritta Hydrogen in mesh forato sul lato destro e il logo della colla­borazione sulla gamba sinistra. Hanno tasche ampie per posizionare agevolmente le palline durante il servizio e un comodo laccio in vita per regolarne la vestibilità.

Le tute (felpa più pantalone) Off Time/Off Court della collaborazione, invece, sono realizzate nel tessuto Revolutional Energy. Sono creati e prodotti in Italia e sono 100% Made in Italy e sono protetti da due brevetti internazionali: uno per la costruzione innovativa e uno per il processo produttivo. Anche le felpe full zip sono realizzate nel tessuto Revolutional Energy.

La proposta degli accessori comprende un immancabile cappellino, che combina il look strutturato della classica visiera piatta a pannelli in mesh e presenta il logo della collaborazione a contrasto sul davanti. A completare la collezione anche una coppia di polsini di cotone, le cui qualità della spugna utilizzata permette che il sudore venga assorbito in misura maggiore. Il materiale, un misto di cotone e tessuto elasti­cizzato, consente la massima adattabilità al polso di qualsiasi giocatore.