In questo articolo si parla di:
Siux Diablo Revolution Pro 3: la nuova bacchetta del Mago

Sanyo Gutiérrez utilizzerà la Diablo Revolution Pro 3 nel corso della stagione 2024. La nuova racchetta di Siux debutterà nelle mani del Mago di San Luis al prossimo P1 di Riyad, tappa iniziale del Premier Padel.

La pala fa parte della più ampia gamma Diablo del marchio spagnolo, pensata per giocatori versatili e che possa dare adeguata garanzie sia nei colpi dall’alto sia nelle fasi di impostazione e difesa.  Si distingue per la sua forma ibrida, più votata comunque al controllo grazie al suo bilanciamento medio-basso.

siux Diablo Revolution Pro 3

Il piatto della Diablo Revolution Pro 3 è in carbonio 15k e presenta una finitura sabbiosa, per un maggiore spin e un’uscita di palla più efficace. Siux ha scelta una gomma Eva di media durezza, mentre i rinforzi in kevlar nel telaio puntano a rendere la pala più resistente.

Le novità più interessanti sono probabilmente nell’estetica di questa linea. Il logo Siux non è più al centro del piatto, ma è stato spostato in alto con l’obiettivo di offrire un’immagine più pulita ed elegante al prodotto.

Bozza automatica 973

Scheda tecnica

Livello: avanzato-professionale
Stile di gioco: polivalente
Forma: ibrida
Nucleo: gomma Eva
Piatto: carbonio 15k
Telaio: carbonio 3k + kevlar
Bilanciamento: medio
Peso: 355-375 g