27padel cristiano doni

Dallo scorso 7 febbraio l’offerta padelistica di Bergamo si è arricchita con il 27Padel, un nuovo centro aperto in via Boccaleone 9 su iniziativa di Cristiano Doni. L’ex calciatore ha legato per gran parte della sua carriera il suo nome alla città, in cui ha trascorso dieci stagioni, riprendendo proprio uno dei suoi storici numeri di maglia in neroazzurro per dare il nome alla struttura.

Il centro si trova nel luogo dell’ex convento delle Clarisse, su un’area di 17.800 metri quadrati. La proposta del circolo è ricca e varia, con 12 campi di nuova generazione (di cui otto indoor, due all’aperto e due pensati per le partite in singolo), un campo da tennis e due da pickleball.

27padel cristiano doni

Il fornitore dei campi è Italgreen, mentre la struttura coperta è riscaldata per un maggior comfort durante i mesi invernali. È possibile inoltre convertire facilmente il campo da tennis per altri usi sportivi, in modo da sfruttarne al massimo la polifunzionalità.

Oltre ai campi, 27Padel offre anche servizi aggiuntivi come palestra e piscina all’aperto, un bar/bistrot e uno spazio lounge per rilassarsi e socializzare prima e dopo le partite, oltre a mettere a disposizione anche un massofisioterapista. La versatilità del centro è testimoniata anche dalla presenza di una sala riunioni e di uno spazio coworking.

 

A capo della scuola padel del centro c’è Luca Rovetta, ex n.900 ATP, che coordinerà i corsi per bambini e ragazzi. Tra gli obiettivi di 27Padel, inoltre, ci sarà l’organizzazione di tornei amatoriali e la creazione di una squadra con il proprio nome.

Bozza automatica 980