In questo articolo si parla di:
red bull premier padel

Il Premier Padel raccoglie un’importante investitura a pochi giorni dall’inizio della stagione 2024. Il circuito ha annunciato una partnership con Red Bull, una delle aziende più attive in assoluto nel mondo delle sponsorizzazioni sportive.

Una collaborazione pluriennale che Premier Padel si affretta a definire “rivoluzionaria” e che non riguarderà solo attività di marketing. Ma anche la fornitura di servizi media e streaming e di produzione fino al termine della stagione 2027.

“È il più importante accordo di trasmissione, produzione e sponsorizzazione nella storia di questo sport”, si legge nel comunicato diffuso da Premier Padel. Attraverso la piattaforma gratuita Red Bull TV, infatti, su territori selezionati (130 Paesi) saranno trasmesse in diretta le partite di quarti, semifinali e finali di ogni torneo. Red Bull TV è visibile tramite web, su app su tutti i dispositivi mobili e su smart tv e anche su DAZN.

Il canale YouTube di Premier Padel, invece, continuerà a trasmettere in diretta streaming i match dei primi tre giorni in determinate aree.

La partnership permetterà a Red Bull di essere presente dentro e fuori dal campo nei tornei di tutto l’anno, attraverso la Red Bull Athlete Zone e altre interessanti attivazioni. È lecito dunque attendersi delle novità per quanto riguarda il coinvolgimento del pubblico a margine di evento, che poteva essere considerato uno dei punti deboli dell’organizzazione finora. L’ingresso di Red Bull potrà senza dubbio aggiungere quel tocco di personalità, creatività e divertimento che in parte ancora manca.

Nel complesso, per il Premier Padel si tratta di un accordo di altissimo profilo, perché riesce ad affiancare il proprio nome a uno dei brand di maggior successo al mondo e uno dei più riconoscibili nel mondo sportivo. Al momento, Red Bull sponsorizza già alcuni big del padel mondiale come Juan Lebron, Ale Galan e Bea Gonzalez.

“Questo è un momento di trasformazione per Premier Padel e per il padel professionistico”, ha dichiarato Nasser Al-Khelaïfi, presidente di Premier Padel. “Siamo lieti di accogliere Red Bull come nostro partner strategico. In qualità di uno dei marchi leader nello sport, nell’intrattenimento e nei media a livello mondiale, Red Bull contribuirà a portare il nostro circuito professionistico ai massimi livelli, puntando su esperienze straordinarie per i giocatori e i fan, su innovazioni digitali entusiasmanti e sulla visibilità globale del marchio”.

“L’investimento di Red Bull dimostra anche il fantastico potenziale sportivo e commerciale di Premier Padel e dello sport del padel in generale. Premier Padel ha intrapreso un viaggio incredibilmente emozionante e non vediamo l’ora di affrontare il prossimo capitolo di crescita con Red Bull come parte della nostra famiglia”.

“Siamo entusiasti di collaborare con Premier Padel”, ha aggiunto Marcus Weber, global CMO di Red Bull. “Insieme, faremo crescere questo sport e sosterremo gli atleti, favorendo la sua progressione e il coinvolgimento dei tifosi. Siamo felici di offrire questa nuova e innovativa disciplina a nuovi spettatori e fan in tutto il mondo attraverso un’offerta di contenuti complementari sulla nostra rete mediatica globale”.