In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 1029

La 13esima edizione degli Europei di padel, che si svolgeranno a Cagliari dal 22 al 27 luglio 2024, avranno un numero di iscrizioni da record. Le nazioni al maschile saranno 30, mentre al femminile 21.

Un dato che conferma l’interesse attorno a una manifestazione internazionale a squadre in costante espansione, che quest’anno sarà ospitata in Italia e organizzata dalla FIP (Federazione Internazionale Padel) e dalla FITP (Federazione Italiana Tennis e Padel).

Nella precedente edizione della manifestazione (2021) a Marbella, in Spagna, avevano partecipato 29 team, 16 maschili e 13 femminili, a fronte dei 51 che scenderanno in campo in Sardegna. Un trend che, tra l’altro, sottolinea l’aumento – peraltro già evidenziato dai FIP Seniors World Padel Championships 2024 – del numero di Paesi partecipanti a livello femminile.

Una volta confermate le registrazioni, la FIP organizzerà una fase di qualificazione se vi saranno – come probabile – più di 16 nazionali ai nastri di partenza dei FIP European Padel Championships 2024, con le prime dieci nazioni del ranking ammesse direttamente alla fase finale. Le restanti sei usciranno dal percorso di qualificazione.

Definite le 16 nazioni partecipanti, gli Europei inizieranno con una fase a gironi e quattro raggruppamenti formati ciascuno da quattro Paesi. I primi due di ogni gruppo conquisteranno il diritto a competere per le posizioni dalla 1 alla 8, i Paesi classificati al terzo e quarto posto nella fase a gironi si giocheranno le posizioni dalla 9 alla 16.

Ciascuna squadra nazionale sarà formata da un minimo di sei a un massimo di otto giocatori, sia nella competizione maschile che femminile.

Pre-registrazioni competizione maschile

1. Spagna
2. Italia
3. Francia
4. Svezia
5. Belgio
6. Gran Bretagna
7. Germania
8. Polonia
9. Danimarca
10. Olanda
11. Finlandia
12. Svizzera
13. Monaco
14. Lituania
15. San Marino
16. Norvegia
17. Austria
Azerbaigian
Bulgaria
Croazia
Repubblica Ceca
Estonia
Irlanda
Kosovo
Montenegro
Portogallo
Slovenia
Turchia
Ucraina
Città del Vaticano

Pre-registrazioni competizione maschile

1. Spagna
2. Francia
3. Italia
4. Svezia
5. Belgio
6. Danimarca
7. Olanda
8. Germania
9. Finlandia
10. Gran Bretagna
11. Lituania
12. Polonia
Austria
Croazia
Estonia
Irlanda
Montenegro
Norvegia
Portogallo
Repubblica Ceca
Svizzera