In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 1083

Nox ha aggiunto il paraguaiano Martin Abud nella sua famiglia di ambassador. Classe 2003, Abud è solo l’ultimo di una lista di giovani promesse in rampa di lancio, che sono al top dei rispettivi Paesi, tra cui l’olandese Sten Richters, il britannico Tia Norton, la tedesca Victoria Kurz e il gallese Louie Harris.

Originario di Encarnación, Paraguay, a soli 21 anni ha saputo distinguersi come uno dei migliori giocatori dell’A1 Padel. I suoi prossimi obiettivi sono la vittoria di un titolo nel circuito, la qualificazione per il Master Final e rappresentare il Paraguay ai Mondiali.

“Siamo fiduciosi che Martin diventerà uno dei giocatori chiave del Team Nox”, ha dichiarato Jesús Ballvé, direttore generale di Nox. “La sua lotta e la sua energia in campo rappresentano perfettamente i valori del marchio. Con il suo ingaggio rafforziamo il nostro impegno per la crescita del padel in Paraguay, un territorio in cui siamo fortemente impegnati fin dall’apertura della nostra azienda”.

“Sono molto grato a Jesus e a tutte le persone che hanno reso possibile tutto questo”, ha aggiunto Abud. “Sono molto felice di appartenere questo grande marchio che per me è il migliore al mondo. Ora devo solo allenarmi per portare il team Nox al top”.

Per quanto riguarda la scelta della racchetta per questa stagione, Abud ha optato per una delle novità della collezione 2024, ovvero la TL10 Future, progettata per il giovane argentino Tino Libaak.

In foto: Martin Abud e Jesús Ballvé