In questo articolo si parla di:
tolito aguirre

È arrivata una notizia che farà felici tutti gli appassionati di padel italiani: Tolito Aguirre giocherà il Major di Roma, in programma dal 17 al 23 giugno.

Dopo la presenza al P1 di Mar del Plata, il funambolo argentino tornerà sul Premier Padel in uno degli appuntamenti più attesi della stagione. Il nome di Tolito è apparso nell’entry list del torneo capitolino al fianco di Gonzalo Rubio, che grazie ai suoi punti gli permetterà di entrare direttamente nel tabellone principale.

Rubio e Tolito non saranno teste di serie, per cui potrebbero avere un sorteggio ostico fin dal primo turno, ma quel che è certo è che Aguirre arriverà a Roma in condizioni ben diverse dal torneo giocato qualche settimana fa in Argentina.

In quell’occasione, infatti, Tolito e Gonza Alfonso (suo compagno abituale sull’A1 Padel, dove giocano regolarmente) sono arrivati a Mar del Plata il giorno seguente alla finale del French Open dell’A1 Padel, dopo un volo intercontinentale di 15 ore e altre tre ore di macchina per raggiungere il palazzetto che avranno certamente condizionato le loro prestazioni. I due hanno perso subito da una coppia di buon livello come Diestro/Lijo, vittoriosi 7-5 6-4 in un match comunque piuttosto combattuto.

Questa volta il pericolo è scongiurato già in partenza: il torneo dell’A1 Padel a ridosso del Major romano si giocherà in Spagna, a Sanlucar de Barrameda (Andalusia). Tolito, insomma, potrà arrivare in condizioni molto migliori nella Capitale, pronto a offrire la sua naturale dose di spettacolo al pubblico.