In questo articolo si parla di:
siux padel

La collezione 2024 di Siux si arricchisce di una nuova racchetta. Si tratta della Pegasus Revolution 2, che aggiorna dunque la linea più esclusiva e premium del brand spagnolo.

A risaltare è innanzitutto il grande cambiamento operato nel restyling e nell’estetica della pala: mentre la versione 2023 lasciava spazio a rifiniture di vari colori attorno al piatto nero, e il logo di Siux campeggiava lungo tutta la verticale della racchetta, per il 2024 l’azienda del gruppo Padel Nuestro ha stravolto la livrea.

Il nero ora è molto più dominante ed è accompagnato da rifiniture sul ponte e sul telaio di colore viola, per un risultato complessivo più elegante. La grande scritta Siux sulla faccia è stata eliminata, e il logo del brand è stato spostato sulla parte alta del piatto con un effetto lucido. I loghi posizionati sul telaio, invece, sono stati realizzati in 3d.

La verniciatura della racchetta è stata definita dal brand “camaleontica”, perché a seconda dell’illuminazione del campo può far cambiare la tonalità della racchetta.

Bozza automatica 1138

Dal punto di vista tecnologico, le innovazioni principali riguardano la composizione del piatto e la schiuma utilizzata. La faccia della racchetta è in X Carbon 12K, mentre il nucleo è in Eva Hard per una maggiore durezza della racchetta.

Il grip è più morbido rispetto alla Pegasus 2023, mentre in campo si propone come una pala polivalente, che può trasformazione l’azione da difensiva in offensiva e viceversa senza affanni.

Scheda tecnica Siux Pegasus Revolution 2

Forma: ibrida
Gomma: Eva dura
Piatto: X Carbon 12K
Telaio: carbonio 12k
Peso: 355-375 g
Bilanciamento: medio
Piatto: lucido