In questo articolo si parla di:
padel story

È nato Padel Story, nuovo podcast per raccontare la storia, le caratteristiche e i protagonisti di questo sport sempre più amato dagli italiani. L’idea è di Alessandro Allara, ceo di Padelisti Anonimi (una delle pagine Instagram a tema più seguite in assoluto) con il contributo della giornalista Chiara Icardi, mentre la produzione è a cura di Podcastory.

Gli episodi saranno cinque, e sono stati già annunciati i temi delle singole puntate. Il primo, già disponibile su tutte le principali piattaforme, incontrano Michele Bruno (classe 1989), considerato uno dei migliori giocatori di padel italiani. Michele tira le somme sul padel italiano, offrendo una prospettiva unica sulla crescita di questo sport.

Nel secondo episodio, l’ospite è Daniele Catini, un altro nome di rilievo del padel professionistico italiano, che approfondisce il tema della ricerca di sponsor per i giocatori italiani; Daniele esplora quindi le sfide e le opportunità che si presentano in questo settore in espansione, rivelando come i padelisti possano ottenere il sostegno necessario per competere ai massimi livelli.

La neo vincitrice della Mediolanum Padel Cup di Palermo, Paola Ciabattoni, condivide con gli ascoltatori le tecniche di base del padel nel terzo episodio della serie podcast, svelando i segreti per migliorare le proprie abilità e offrendo consigli pratici e approfondimenti che possono aiutare chiunque desideri perfezionare il proprio gioco.

Nel quarto episodio, Luigi Di Biagio, nome che nel calcio non ha bisogno di presentazioni, offre una prospettiva insolita: partendo dai campi di calcetto, Luigi esplora le connessioni tra calcio e padel, mettendo in luce come le competenze acquisite in uno sport possano essere trasferite e adattate all’altro.

Infine, nel quinto episodio, l’ospite è Gianluigi Bagnulo, una delle voci più autorevoli del padel italiano e telecronista di Sky, nonché autore del libro ‘Padel Mania’. Gianluigi racconta il panorama professionistico del padel, discutendo dell’evoluzione rapida di questo sport e delle sue prospettive future. Al termine di ogni puntata di ‘Padel Story’ non manca una rapida rassegna sulle novità e gli eventi di padel più significativi del periodo.

“L’idea di realizzare un podcast sul padel poteva sembrare un azzardo… ma io di scommesse ne ho fatte tante, nella vita, e credo che questa valga la pena di essere piazzata con tutto l’entusiasmo che ho da oltre undici anni”, ha dichiarato Alessandro Allara, ceo di Padelisti Anonimi.

La mia passione per questo sport ha superato i confini dell’hobby già nel corso del 2023 ed oggi posso definirmi, a tutti gli effetti, un addetto ai lavori. Spero che questo podcast possa contribuire ad ampliare ulteriormente il bacino di utenza del padel, trattandosi di un contenuto pensato anche, e soprattutto, per i neofiti”.

“Non è la prima volta che il brand di Podcastory si accompagna al padel. Un legame che si era già concretizzato nell’organizzazione delle passate edizioni di Podcastory Padel Trophy nel 2022 e nel 2023 e che si rinnova nel 2024 con la produzione di questa serie podcast realizzata con la preziosa collaborazione di Alessandro Allara” – ha dichiarato Davide Schioppa, ceo e founder di Podcastory.

“Non pratico personalmente il padel, mi piace guardarlo, ma non posso fare a meno di notare come sia il podcast sia il padel si siano conquistati popolarità solo negli ultimi anni. Un punto in comune che unisce due mondi distinti, che stanno conquistando sempre più appassionati”.