In questo articolo si parla di:
Italy Premier Padel Major: le pre-qualificazioni partiranno dalle fasi provinciali

Per il prossimo Italy Premier Padel Major, torneo del Premier Padel 2023 in programma a Roma dal 10 al 16 luglio, la FITP ha istituito un percorso di pre-qualificazione in tre fasi (provinciale, regionale, nazionale) che toccherà ogni parte d’Italia, per determinare le coppie che riceveranno le wild card di competenza federale.

Tutti i giocatori italiani, dai più forti fino agli amatori, avranno dunque una possibilità di entrare a far parte del tabellone principale di uno dei tornei di padel più importanti dell’anno, che nella scorsa stagione ha richiamato in totale circa 25mila spettatori.

I tornei di qualificazione sono riservati ai giocatori in grado di rappresentare l’Italia in una competizione internazionale a squadre e in possesso di una tessera agonistica di padel valida per l’anno 2023. Sono previsti sia la competizione maschile sia quella femminile, anche se per ora il Premier Padel riguarda solo gli uomini. Durante l’intero percorso, i giocatori dovranno formare sempre la stessa coppia.

Le tre fasi

  • La prima fase provinciale è riservata a coppie formate da giocatori di terza e quarta fascia, e si giocherà contemporaneamente in tutte le province d’Italia, da mercoledì 22 a domenica 26 febbraio. La partecipazione è riservata ai giocatori tesserati per un club della regione nella quale si disputa il torneo. Non è consentita la partecipazione di stranieri, ancorché tesserati. Da ogni torneo provinciale accedono alla fase regionale da una a tre coppie, sulla base del numero degli iscritti complessivi. Da 1 a 8 coppie in gara: 1 qualificato. Da 9 a 16 coppie di giocatori: 2 qualificati. Oltre 16 coppie: 3 qualificati (si gioca uno spareggio fra le due coppie eliminate in semifinale).
  • La seconda fase regionale, organizzata dai Comitati, è aperta a coppie formate da almeno un giocatore di seconda fascia e dai qualificati della fase provinciale. Si giocherà contemporaneamente in tutte le regioni, dal 17 al 21 maggio, con 5.000 euro di montepremi per ciascun appuntamento. Non saranno ammessi giocatori stranieri. Ogni regione qualificherà alla fase nazionale la coppia vincitrice e quella sconfitta in finale.
  • La fase nazionale sarà aperta a tutte le coppie formate da almeno un giocatore di prima fascia e a quelle qualificate dalla fase regionale. L’evento si giocherà da martedì 4 a venerdì 7 luglio, con sede e modalità ancora da definire. Sarà l’ultimo step da superare per guadagnarsi una wild card per l’Italy Premier Padel Major, e la possibilità di sfidare le stelle della pala in una delle location più affascinanti al mondo.