In questo articolo si parla di:
padel best expo 2024

La partnership conferma la forte rilevanza internazionale di Padel Best Expo 2024 e sancisce il legame tra il Principato di Monaco e Bsg, presente con una delegazione alla quarta edizione della Fight Aids Cup organizzata da Louis Ducruet, presidente dei Barbagiuans di Monaco e nipote del Principe Alberto II

La partnership

Bsg e Federazione Monegasca di Padel annunciano a Monte Carlo una partnership in vista di Padel Best Expo 2024. L’accordo di collaborazione definito da Roberta Ceccarelli, ceo di Bsg e Padel Best Expo, e Cécilia D’Ambrosio, presidente della Federazione Monegasca di Padel, sottolinea la rilevanza a livello internazionale di Padel Best Expo e rafforza la sinergia tra Bsg e il Principato di Monaco, che si prepara ad accogliere celebrità, operatori del settore e appassionati provenienti da tutto il mondo, dal 7 al 9 aprile 2024 al Grimaldi Forum di Monte Carlo.

Una sinergia forte che va oltre il padel

In occasione della quarta edizione della Fight Aids Cup, tradizionale partita di gala tra Barbagiuans e Cirque FC che riunisce sul campo dello Stadio Louis II alcune delle più importanti stelle del calcio mondiale con l’obiettivo di sensibilizzare e proseguire la lotta all’HIV, Bsg ha confermato il proprio sostegno partecipando con una delegazione anche alla Cena di Gala, allo scopo di garantire supporto agli eventi promossi da Fight Aids.

Il trofeo ha visto la partecipazione di stelle dello sport come il pilota di Formula 1 Charles Leclerc e i campioni di calcio Clarence Seedorf, Robert Pirès, Youri Djorkaeff, Giorgios Karagounis, Cristian Zaccardo. Presenti sugli spalti anche altri due nomi del calcio come Dario Marcolin, responsabile networking Padel Best Expo, e Mauro Tavola, consulente marketing Padel Best Expo. In campo anche quest’anno l’organizzatore della Fight Aids Cup, Louis Ducruet, presidente dei Barbagiuans.

Ideata, organizzata e promossa dall’italiana Bsg, società con una storia trentennale nella comunicazione, Padel Best Expo 2024 si prepara a essere un appuntamento di rilevanza mondiale, con un programma di eventi dedicati al padel e tanto divertimento. Una tre giorni poliedrica per mettere in scena le novità e le eccellenze produttive di un comparto orientato all’innovazione. Valorizzazione delle aziende, piccole e medie imprese protagoniste accanto ai big internazionali, incontri b2b, talk, meeting e tanta cultura di settore per far circolare idee, creatività e sviluppo d’impresa all’interno di un settore dinamico e in crescita.

Non può mancare naturalmente l’aspetto sportivo. L’evento nell’evento del Padel Best Expo è la Five Padel Cup, giunta alla seconda edizione, che porterà i campi da gioco all’interno del Grimaldi Forum, una sede ideale per accogliere contemporaneamente tornei e aree tematiche con stand espositivi. L’appuntamento sportivo nel 2024 vedrà molti campioni internazionali, giocatori delle varie categorie e celebrity tra cui il Pallone d’Oro Andriy Shevchenko, che consegnerà personalmente 100 racchette Padel Best Expo limited edition da lui firmate, che verranno vendute per raccogliere fondi nel corso di un evento dedicato ai due enti benefici, Football for Ukraine CIO e Fight Aids, la fondazione di S.A.S. La Principessa Stéphanie di Monaco.

La Five Padel Cup è diventata già rilevante dopo una sola edizione grazie alla sua capacità di sviluppare cinque diversi tornei che coinvolgono stelle del mondo del calcio, VIP, atleti del padel in carrozzina, campioni e campionesse del padel e giovani leve, insieme per promuovere i valori e la trasversalità di uno sport in continua crescita. Nel 2024 lo sarà ancora di più visto che nel Principato di Monaco sono previste in quei giorni, come ogni anno, 130mila presenze per il Rolex Monte-Carlo Master (6-14 aprile).

Le dichiarazioni

“La partnership con la Federazione Monegasca di Padel sancisce il forte legame tra Bsg e il Principato di Monaco, confermando l’assoluto valore di Padel Best Expo, che non è una fiera ma un grande show internazionale dedicato al padel, con un format di expo basato su tre focus: divertimento, cultura di settore e innovazione”, ha dichiarato Roberta Ceccarelli, ceo di Bsg e Padel Best Expo. “Nelle prossime settimane sveleremo i contenuti di un evento unico nel suo genere”.

“Sono lieta di annunciare che la Federazione Monegasca di Padel darà pieno supporto morale e organizzativo all’evento organizzato da Bsg, Padel Best Expo, un progetto pienamente in linea con i nostri obiettivi di valorizzazione del padel”, ha dichiarato Cécilia D’Ambrosio, presidente della Federazione Monegasca di Padel. “Nasce dunque una partnership destinata a gettare le basi di una collaborazione duratura che avrà come obiettivo comune la promozione di uno sport sempre più amato a livello globale”.

In foto, da sinistra: Beatrice Preziosi, project manager Padel Best Expo, Camille Gottlieb, figlia di S.A.S. la Principessa Stéphanie di Monaco, Christine Barca, segretario generale Fight Aids Monaco, Loris Saytour, ufficio stampa Barbagiuans e ufficio stampa Monegasco Padel Best Expo, Roberta Ceccarelli, ceo Bsg e Padel Best Expo, Louis Ducruet, presidente dei Barbagiuans e nipote di S.A.S. il Principe Alberto II, Dario Marcolin, responsabile networking Padel Best Expo, Silvia Marotta, responsabile ufficio legale Padel Best Expo, Gianmarco Nardi, relazioni esterne Padel Best Expo, Mauro Tavola, consulente marketing Padel Best Expo.