In questo articolo si parla di:
slam by mini

Il circuito Slam by MINI, il più importante a livello nazionale, ripartirà dal club Gonetto Go di San Carlo Canavese (Torino) da lunedì 5 febbraio.

Sarà la prima edizione senza il punto de oro nelle situazioni di parità all’interno dei game, una regola molto discussa fra i giocatori (applicata nel World Padel Tour, ma non nel Premier Padel) e che la FITP ha deciso di cancellare allineandosi dunque al tour internazionale.

Le tappe dello Slam saranno sei, più il Master finale ancora da definire. Una delle novità principali sarà la divisione di ciascuna tappa in due tabelloni per sesso: non più uno solo – diviso in fasi – che accoglie tutte le coppie iscritte, bensì uno per quarta e terza fascia (in programma da lunedì a mercoledì/giovedì), quindi a seguire quello per prima e seconda fascia al via da giovedì, al quale sarà permesso partecipare anche ai vincitori e ai finalisti della fase di terza-quarta.

Ne consegue che pure il Master finale raddoppierà, accogliendo anche – in un girone separato – le quattro coppie maschili e le quattro coppie femminili capaci di raccogliere più punti nei tabelloni di terza-quarta fascia delle varie tappe, tutte con 5.000 euro di montepremi.

I premiati del Master maschile dello Slam by MINI. Da sinistra: Cremona, Di Giovanni, Abbate e Cassetta

Al Master finale – data e sede ancora da stabilire – avranno accesso come di consueto i migliori delle classifiche stilate con i punti distribuiti in ciascuna tappa. I qualificati saranno sempre 16 sia per gli uomini sia per le donne. I ranking del circuito non saranno più individuali bensì a coppie, e qualificheranno dunque le prime otto formazioni maschili e le prime otto formazioni femminili (a patto che abbiano disputato almeno tre tappe).

Nei tornei riservati ai più forti, invece, in palio ben 15.000 euro per ciascun appuntamento: 8.500 per il tabellone maschile e 6.500 per quello femminile.

Al Master finale, invece, il prize money complessivo salirà a 35.000 euro, 30.000 dei quali destinati ai big. Significa che complessivamente il circuito Slam by MINI 2024 metterà sul piatto oltre 150.000 euro, investiti dalla Federazione Italiana Tennis e Padel nella crescita dei migliori giocatori del Paese e per l’intero movimento. Come in passato, infatti, non sarà permessa la partecipazione di coppie composte da due giocatori stranieri, oltre che di atleti stranieri non tesserati FITP.

Oltre a quella piemontese di San Carlo Canavese, è già stata stabilita anche la sede della seconda, in calendario dal 4 al 10 marzo all’Arezzo Padel Club dell’ex tennista Potito Starace (già sede di un appuntamento Slam nel 2022), mentre rimangono da assegnare le successive quattro: 15-21 aprile, 20-26 maggio, 22-28 luglio e 23-29 settembre.

Il calendario del circuito Slam by Mini 2024

1ª tappa: 5-11 febbraio – Gonetta Go (San Carlo Canavese, Torino)
2ª tappa: 4-10 marzo – Arezzo Padel Club (Arezzo)
3ª tappa: 15-21 aprile – Sede da definire
4ª tappa: 20-26 maggio – Sede da definire
5ª tappa: 22-28 luglio – Sede da definire
6ª tappa: 23-29 settembre – Sede da definire
Master finale: data da definire – Sede da definire