In questo articolo si parla di:
1

DoPadel è un marchio nato circa tre anni e mezzo fa in Svezia, in concomitanza con la grande crescita dello sport nel Paese. Il marchio ha scelto di produrre a mano le proprie racchette in Spagna e sta pian piano creando la propria rete distributiva, costruendo una brand identity da azienda di alta qualità vicina al pubblico e ai partner b2b, senza avere le pretese di diventare un big del settore. In Italia la commercializzazione è affidata in esclusiva a Wallbang, azienda che comprende un negozio fisico, un’e-commerce e consulenza per centri sportivi.

Al Padel Trend Expo le due realtà hanno infatti condiviso lo stand, dove l’attenzione era soprattutto per l’ultima novità di casa DoPadel: la Zenith Carchia Edition, progettata insieme al noto giornalista e content creator Emiliano Carchia e a Wallbang.

La Zenith racchiude tutte le caratteristiche della Castor, pala di grande successo del brand svedese, ma eleva e migliora la sue ottime qualità sia in termini di potenza che maneggevolezza.

dopadel zenith carchia edition

Si tratta di una racchetta dalla forma a lacrima, con piatto in carbonio 3k (lo stesso utilizzato per la costruzione delle Ferrari) e gomma IQ core intermedio-dura. Il bilanciamento è alto (27 cm), mentre il peso si aggira attorno ai 368 grammi. Il telaio è composto da un mix di fibra di carbonio e kevlar.

Il suo punto di forza è la polivalenza tra destra e sinistra, sebbene sia maggiormente indicata per un giocatore offensivo e a cui piace aggredire dall’alto con vibore potenti e por tres o por cuatro.